Informazioni ed Aggiornamenti del Poliambulatorio Exacta

Rassegna stampa 23 dicembre Exacta

Prevenire è meglio che curare? Se è vero perché quei tagli del Governo?

208 ESAMI "MESSI AL BANDO"
L' SSN (Servizio Sanitario Nazionale) ha stabilito che ben 208 esami (tra cui l'esame del colesterolo) non sono più garantiti gratuitamente. Di conseguenza se il cittadino vuole sostenere uno qualsiasi di questi esami dovrà sobbarcarsi il 100% del costo.

I vantaggi di poliambulatori e laboratori privati, ultimi capisaldi per chiarire lo stato di salute prima dell'insorgere di una malattia.

Le contraddizioni fanno parte della vita. E celano anche un certo interesse, almeno fino a quando restano nei settori dell'arte e della letteratura. Ma creare contraddizioni sulla pelle delle persone non rappresenta per nulla un'azione stimolante.

Viene naturale chiedersi come mai politici e governanti mettano in atto decisioni che sono veri e propri ossimori. E si pone in questa categoria la recente stretta del Governo sull'assistenza sanitaria, fatta di tagli alla spesa su esami ritenuti inappropriati, poiché inutili e superflui. Questi tagli contraddicono lo slogan spesso utilizzato da tutti i politici di qualsiasi governo negli ultimi anni: "Prevenire è meglio che curare". «Eppure - sostiene il professor Michele Malena del Poliambulatorio/Laboratorio di analisi chimico cliniche Exacta - cosa mai potrebbe esserci di inutile negli esami, unica maniera possibile per fare prevenzione, per capire cioè lo stato di salute prima che emerga la necessità per sospetto diagnostico?››.

Il Servizio Sanitario Nazionale ha stabilito che ben 208 esami (tra cui gli esami del sangue, compreso quello il colesterolo, ed esami di diagnostica per immagini come ecografie e densitometria ossea) non sono più garantiti gratuitamente. Di conseguenza se il cittadino vuole sostenere uno qualsiasi di questi esami dovrà sobbarcarsi il 100% del costo, non essendo più previsti i ticket (sui quali, secondo il professor Malena, si apre un'altra grande contraddizione, cioè il paradosso di ticket per farmaci prescritti con la ricetta che, sommati alla quota pagata dall'utente, arrivano a costare di più che se comprati direttamente senza l'utilizzo della prescrizione).

Vista questa situazione diventa innegabile e facilmente dimostrabile che laboratori privati possono offrire molti vantaggi al cittadino sotto vari aspetti. «Innanzitutto per la possibilità di fare esami in sede. E poi gli esami sono offerti a costi pari ad i costi minimi nazionali del SSN» spiega Malena.

Un poliambulatorio / laboratorio privato come Exacta (a Modena in viale Medaglie d'Oro 63, telefono O59-302265) ha tutte queste caratteristiche e una filosofia portante che gli fa eventualmente sostenere i costi di esecuzione degli esami anche senza recuperarli per intero poiché tiene fede alla completezza dell'offerta e alla sua mission. E da Exacta è possibile sottoporsi a tutti gli esami, anche quelli specialistici richiesti con poca frequenza. Inoltre i campioni sono analizzati in loco, non vengono trasferiti in altri ambulatori cittadini o addirittura fuori regione.

In più un altro vantaggio è che i prelievi vengono fatti anche di sabato, così il cittadino non deve chiedere permessi di lavoro e può portare i figli senza fargli saltare la scuola o accompagnare i genitori anziani. Tutti gli esami infine sono eseguiti in giornata e sul posto, a parte ovviamente quelli che richiedono tempi tecnici più lunghi.

 

Fonte:

il Resto dei Carlino MERCOLEDÌ 23 DICEMBRE 2015
DOSSIER Salute e Bell'essere.

Abbiamo 35 visitatori e nessun utente online

© 2016 Poliambulatorio Exacta S.r.l. Poliambulatorio/Laboratorio P.IVA 00293700365 Indirizzo : Viale Medaglie d'oro, 63 - 41124 Modena Telefono : 059.30 22 65 | fax : 059.44 16 88 | e-mail : info@poliambulatorioexacta.it