Informazioni ed Aggiornamenti del Poliambulatorio Exacta

analisi accurata delle intolleranze alimentari

Le Intolleranze Alimentari: come ottenere una analisi accurata.

Le intolleranze sono state definite “allergie non allergiche” dall’allergologo Kaplan quando, nel 1991, presentò un suo articolo in cui descriveva l’esistenza di stati allergici che non era possibile correlare alle IgE.

L’origine del test Leuco-Citotossico nell’esame di tali manifestazioni risale alla fine degli anni ’50 quando due medici, A. P. Black ed in seguito W. Bryan, vi si dedicarono nella ricerca di fenomeni biologici correlabili con stati di malessere a seguito dell’ingestione di cibo.

TRE CONDIZIONI SONO NECESSARIE PER OTTENERE UN’ANALISI ACCURATA

1-Esecuzione del test da parte di personale specializzato e con esperienza nell’analisi cellulare al microscopio.
2-Utilizzazione di kit diagnostici di alta qualità.
3-Corretta applicazione dei risultati del test.

I nostri pannelli

I test che proponiamo permettono un’analisi degli alimenti dai più comuni e caratteristici, normalmente presenti nella nostra dieta, fino a quelli più particolari e specifici.

 

pannelli intolleranze

 

FAQ (Domande Frequenti)

Ho sentito parlare di Intolleranze e di Allergie Alimentari. Sono la stessa cosa ?

No. Le allergie si associano allla produzione di Immunoglobuline della classe IgE ed i sintomi appaiono entro un breve lasso di tempo dall’assunzione dell’alimento (Orticaria,disturbi a carico dellle mucose, nausea, vomito ecc.).
Le Intolleranze si associano alla produzione di Immunoglobuline IgG. I disturbi si manifestano in tempi lunghi con la tendenza a cronicizzare.

E’ vero che seguendo un regime dietetico in cui non sono presenti gli alimenti intollerati si può dimagrire ?

E’ stato osservato che gli alimenti intolleranti possono causare disturbi del metabolismo con variazioni ponderali sia in eccesso che in difetto.
Eliminando e successivamente controllando l’assunzione di tali alimenti si da un contributo all’attivazione del metabolismo con conseguente perdita della massa corporea.

E’ possibile che le Intolleranze Alimentari possono determinare una così ampia gamma di disturbi ?

Si. Le Intolleranze Alimentari determinano uno stato di infiammazione diffuso che può raggiungere,una volta superato il “livello soglia”, vari organi. Inoltre tutti gli stati infiammatori in atto possono peggiorare a causa dell’Intolleranza.

Se risulto intollerante ad un alimento, lo debbo eliminare per sempre dalla mia dieta ?

No.
L’intolleranza ad un cibo può essere di tre diversi gradi:Primo Secondo e Terzo. Il risultato del test specifica di quale grado è eventualmente la tua intolleranza per un determinato alimento.
Unitamente al risultato del test ti verrà consegnata una guida specifica per la sua reintroduzione graduale.

Abbiamo 248 visitatori e nessun utente online

© 2016 Poliambulatorio Exacta S.r.l. Poliambulatorio/Laboratorio P.IVA 00293700365 Indirizzo : Viale Medaglie d'oro, 63 - 41124 Modena Telefono : 059.30 22 65 | fax : 059.44 16 88 | e-mail : info@poliambulatorioexacta.it